Le piscine gonfiabili ed il loro utilizzo

Le piscine nel corso degli anni sono sempre più richieste, in particolar modo nei giardini o in altri spazi esterni, dove ci sono bambini che si divertono all’aria aperta a giocare e nuotare nell’acqua quando non hanno la possibilità di andare a mare con i loro genitori.

Le piscine gonfiabili per bambini

Con l’estate, in particolare i bambini, sono ansiosi dall’indossare colorati costumi e tuffarsi in piscina con i genitori oppure con gli amici. Quando i bimbi sono piccoli è preferibile l’utilizzo di una divertente piscina gonfiabile, per poter stare sdraiati e tranquilli, divertendosi allo stesso tempo.

Fin da quando sono neonati, è consigliato far sì che i bimbi abbiano il contatto con l’acqua: un’esperienza di gioco e di libertà, in tal modo il bimbo inizia la sperimentazione delle sue abilità motorie.

Quando si decide di comprare una piscinetta per i bimbi, occorre cercare quella che vada a rispecchiare di più le proprie necessità e dei figli, il mercato offre una vasta scelta di ogni dimensione, forma e prezzo, facili da montarle per la loro praticità e non necessitano di elevate superfici.

Le tipologie di piscine per i bimbi

I tipi di piscine sono davvero diverse a seconda di quella che potrebbe essere la propria esigenza e della propria famiglia, in particolare dei più piccoli.

Le principali tipologie di piscine si distinguono in:

  • la piscina interrata che è un po’ il sogno di tutti, viene posta al di sotto del livello del terreno per intero, viene realizzata in cemento armato, oppure in strutture prefabbricate quali vetroresina oppure acciaio, a parte la spesa piuttosto dispendiosa, per tale genere di piscine occorre la richiesta di permessi per la loro costruzione. La piscina interrata per bimbi è caratterizzata dal suo modo di poter rispondere a qualsiasi esigenza dei bambini, può essere formata da un bordo di colorata plastica con disegni, con delle docce installate al proprio interno. Il quantitativo d’acqua contenuta nella vasca è poca così da essere usata anche da bimbi piccolissimi, proprio perché è una piscina sicura.
  • La piscina fuori terra, posta al di sopra del livello del terreno, si tratta di una piscina adatta ai più piccoli, realizzata in plastica con stampe fantasiose per poter garantire il divertimento dei bambini che entrano con entusiasmo in vasca. Si tratta di un tipo di piscina economico, veloce, non troppo impegnativo, pratico, ma meno capiente. Presenta una ridotta dimensione, è possibile gonfiarla sia in terrazzo che in giardino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *